Finaz – Cicatrici

Siamo a fine estate, un’estate particolare come particolare è questo viaggio che Finaz, chitarrista della Bandabardò, ha realizzato nel periodo vissuto in lockdown, un periodo in cui l’artista ha dato sfogo alla sua creatività e che lo ha portato a produrre un disco semplicemente bello, pieno di stili diversi, colmo di atmosfere delicate, bellissime e diverse ma anche piene di tutta la conoscenza musicale del chitarrista.

continua a leggere

Rita Tekeyan – Green Line

Dodici tracce che diventano un tributo alle persone che hanno sacrificato la propria vita per la verità, per difendere i diritti conquistati in anni ed anni di lotte, un tributo all’innocenza dei bambini, all’infanzia rubata, un tributo alle donne, alle madri ed ai padri che durante la guerra diventano eroi ogni giorno

continua a leggere

Red Giant – The One

La scena underground torinese ha da sempre espresso grandi band e non solo quelle; la Torino operaia ha sempre espresso nomi che si sono poi rivelati fondamentali per la scena musicale italiana, quella rock in particolare, e ciò avviene ancora con i Red Giant che si presentano all’esordio con un album di rock nostalgico ma dal carattere forte.

continua a leggere