Il ritorno dei Leda con Marocco Speed

Tornano finalmente sulla scena i maceratesi Leda, dopo l’esordio “Memorie dal Futuro” (Il Piccio Records, 2019), positivamente accolto sia dalla critica che dal pubblico. Serena Abrami (voce, chitarra acustica, synth), Enrico Vitali (chitarre), Fabrizio Baioni (batteria, electribe) e Giorgio Baioni (basso) sono attivi da anni in differenti progetti ed il sound della band rappresenta la riuscita convergenza degli interessi e delle passioni sonore dei quattro:

continua a leggere

Aspic Boulevard – Memory Recall of a Replicant Dream

E’ uscito lo scorso anno il primo disco degli Aspic Boulevard dal titolo Memory Recall of a Replicant Dream, un disco che con un certo rilassamento ci riporta a suoni che non si possono dimenticare per i motivi più disparati; non staremo qui a tediarvi su questi motivi perché avendo tanto da dire su questo disco e questa band non ne abbiamo il tempo per cui….

continua a leggere

Blasè: il nuovo disco di Chris Yan

Paesaggi cinematografici, musica ambient, elettronica e texture sonore per l’ottavo album del sound artist, compositore e field recordist romagnolo. Ispirato a “Le metropoli e la vita dello spirito” di Georg Simmel un concept sulla solitudine, la fretta, l’indifferenza e il riscatto personale. 

continua a leggere

Rita Tekeyan – Green Line

Dodici tracce che diventano un tributo alle persone che hanno sacrificato la propria vita per la verità, per difendere i diritti conquistati in anni ed anni di lotte, un tributo all’innocenza dei bambini, all’infanzia rubata, un tributo alle donne, alle madri ed ai padri che durante la guerra diventano eroi ogni giorno

continua a leggere