Quando la musica non ha etichette: il nuovo disco di Mauro Durante & Justin Adams

«Ci siamo incontrati per la prima volta 10 anni fa. Era la Notte della Taranta e io facevo l’assistente di Ludovico Einaudi, maestro concertatore di quell’anno. Tra me e Justin è nata subito un’alchimia speciale. Suonando con lui ho subito capito che il suo approccio verso le ritmiche della trance tipiche della Taranta non era poi così diverso da chi come me porta avanti la musica popolare salentina in giro per il mondo».

continua a leggere