Gli The Shameless annunciano l’uscita di Love Condemnation per il 21 Settembre

Love Condemnation, in uscita a settembreè il secondo album dei ragusani The Shameless, che fa seguito a Blossoms, pubblicato a inizio 2018. Il sound si distacca nettamente dalla dark-wave dell’esordio, raggiungendo una chimica bilanciata di emozioni e stile, nella tradizione di un songwriting caro a Leonard Cohen, Nick Cave and The Bad Seeds, Piano Magic, The Walker Brothers, Cousteau. Atmosfere cupe appena illuminate da un barlume di speranza. Accordi colorati di piano che si muovono all’interno di solide strutture ritmiche e si sciolgono dentro gli arrangiamenti liquidi delle chitarre. Love Condemnation nasce nel periodo che va da ottobre 2019 a marzo 2021, in modo libero e spontaneo, esprimendo anche una matrice intimista che si interroga sul significato e sulle conseguenze di concetti puri e potenti come amore, fede, odio, compassione, sessualità. Rosso sangue, barocco, lussuorioso, questo è il sound di The Shameless, nati nell’ottobre 2016 a Ragusaestremo Sud della SiciliaA dispetto della loro orgine mediterranea, il loro sound si avvicina all’eleganza di band come Jack, Tindersticks, Gallon Drunk, senza ovviamente scordare le ballate a firma Nick Cave, con ricche orchestrazioni e un songwriting curato, che conduce l’ascoltatore in un mondo di candele accese, velluto nero, accordi dissonanti di piano. Il backgrund musicale dei cinque componenti spazia dalla No Wave allo Shoegaze, ed hanno tutti alle spalle esperienze con altri gruppi. Questo porta ai The Shameless un perfetto equlibrio fra lo slancio chamber pop e la compostezza di un darkwave curato.  “Blossoms”, il primo album di The Shameless, è stato pubblicato a Maggio 2018, con riscontri positivi a parte di stampa e radio italiane.  I singoli Shower Your Love e Wonderful Times, il primo pubblicato nella primavera 2021, il secondo il 23 giugno scorso, anticipano il loro secondo album “Love Condemnation“, la cui uscita è prevista per il prossimo  21 settembre.

CREDITS:

Ippolito Nicolini: vocals, piano, percussion

Giuliano Spadaro: electric and acoustic guitars, backing vocals, pink ukulele

Gaetano Scribano: electric acoustic and classical guitars, bass on track 7

Alberto Difalco: drums, addiotional synth on track 3

Gianpaolo Cassarino: bass, backing vocals, synth, organ, piano, violin, theremin, percussion, electric and acoustic guitars

Lorenzo Manganaro played strings on track 3

recorded and mixed at RCL recording studio, Ragusa (RG) between october 2020 and april 2021

mastered at ELEVEN STUDIO, Busto Arsizio (MI)

Ti potrebbe anche interessare